Interviste agli utenti tesi di laurea

Tesi di laurea

tutto ciò che devi sapere per affrontare la tesi di laurea e laurearti al meglio

Research Question

Abbiamo deciso di non comunicarti sin dall’inizio settimana l’argomento del capitolo di oggi proprio perchè ci tenevamo a stupirti… ci siamo riusciti?

Abbiamo deciso di parlare di “Research Question” perchè crediamo che sia l’elemento fondamentale e portante di tutta la tua tesi. È quindi fondamentale sapere cosa sia, dove metterla all’interno della tesi, dove prendere ispirazione, come strutturarla e come nel caso creare le “sub research question”.

Ma alt… partiamo con calma.

Che cos’è la Research Question?

Bene hai deciso l’argomento della tesi e quindi su cosa incentrerai il tutto… è ora, quindi, giunto il momento di definire la tua Main Research Question. E qui penserai: “Ma cos’è questa Main Research Question?”. Questa non è altro che la domanda a cui il tuo progetto di ricerca vuole rispondere.

Questa domanda affronta un problema a cui darai risposta alla fine della tua tesi proprio grazie all’analisi ed interpretazione dei dati raccolti. Ora qui ti chiederai: “Ma come faccio a raccogliere dati e come li interpreto?”… step by step: di questo ci pensiamo in un altro capitolo (ora concentriamoci su Research Question).

Quante Research Questions devo mettere?

In generale una tesi è composta da una “main research question” che viene scomposta in “sub research questions”. E qua ti chiederai: “Ma quante sub research questions devo inventarmi?” Non c’è un numero preciso… però ecco non infinite (ricorda che più ne metti e più risposte dovrai dare).

Ti racconto la mia esperienza. Mi ricordo che la mia relatrice mi diceva sempre: “Mi raccomando identifica una main research question, che sarà ciò a cui andrai a rispondere con la tua tesi, ma mi raccomando creati delle sub research questions. Queste ti aiuteranno a portare a termine l’obiettivo primario della ricerca e rispondere a quella primaria. Ricordati che non c’è un numero preciso, ti consiglio 2 o 3”

Quindi ecco l’obiettivo delle sub research questions è proprio quello di aiutarti a rispondere alla main research questions. Ricordati che anche tutte le sub research question richiedono una risposta… quindi più ne metti e più risposte dovrai dare.

Come elaborarle?

Non pensare che sia così semplice elaborarle. È forse la parte più complessa di tutta la tesi. Questo proprio perchè le research questions sono il collante di tutta la tesi e saranno quelle che ti permetteranno di arrivare alla conclusione. Quindi ecco preparati a cambiarle diverse volte… ma non abbatterti ce la si fa tranquillamente (poi c’è Thesis 4u qui per te ad aiutarti).

Infatti, come si evince dal nome, il termine “Research” sta proprio ad indicare che sono domande relative alla ricerca. E, come ogni buona ricerca vuole, è solo attraverso di essa che si scopre la “formula magica”. Ciò per dire che ti è concesso modificarle e affinarle mentre stai sviluppando la tua ricerca (tesi).

Prima di buttare giù le tue ipotesi di Research Question fai un po’ di ricerca su Google… ma non perderci troppo tempo. Ti servirà solo per avere delle idee su come elaborarle e su cosa concentrarti. Dopo di ciò sei pronto/a formularla.

Quando formuli le tue research questions presta attenzione a ciò (sennò ti perdi e vai fuori strada):

  • Non essere vago: le tue research questions devono essere specifiche.Non devono essere astratte o non devono essere strutturate in maniera vaga
  • Occhio alla complessità: ricorda che più strutturi le domande in una maniera lineare e semplice e più sarà semplice dar una risposta. Se fai una domanda troppo complessa può creare confusione al punto da implicare molteplici oggetti di studio, pluralità di metodi e competenze.
  • La research question e di conseguenza la tua ricerca deve essere fattibile e scientifica. Ricordati sempre che la tesi ha valore ed è una tesi se apporti il tuo contributo scientifico alla ricerca
  • Credibilità: se sei astratto/a la tua ricerca perde di credibilità
  • Dall’esperienza personale la mia relatrice diceva sempre “The research questions should not be too narrow or to broad.”

Su questo ci tengo a lasciarti un paper che ha aiutato anche a me a capirci di più quando stavo scrivendo la tesi. Eccolo

Dove le metto?

Bene ora che hai capito di più su cosa siano le research questions e come elaborarle è necessario sapere dove metterle all’interno della tua tesi.

Le Research Questions vanno nell’Introduzione della tesi (in genere il primo capitolo della tua tesi… quello in cui parlerai di cosa andrai a discutere e sviluppare nella tua tesi).

Ti riporto la mia esperienza: io ho inserito il tutto nell’introduzione in un sotto capitolo ad hoc chiamato “Research Questions”. Qui ho parlato dell’obiettivo della mia ricerca presentando la main research question. Ho spiegato che per raggiungere l’obiettivo della mia main research question era necessario creare delle sub research question che ho riportato sotto.

Ricordati di spiegare anche in questo capitolo quali sono gli elementi che ti aiuteranno a rispondere a queste domande e in che sezione della tesi andrai a parlare di queste.

Ma soprattutto è fondamentale che nella literature review tu vada ad estrapolare e trattare dei frameworks che ti aiuteranno a dare risposta alle tue research questions (di literature poi parleremo in un altro capitolo… che è tutto un mondo). Questo proprio perchè la tesi è una ricerca scientifica e come ogni ricerca voglia la letteratura è fondamentale. Quindi è necessario che tu individua dei literature frameworks di riferimento che citerai per rispondere alle tue research questions.

A cosa mi servono?

Se sei arrivato/a fin qua penso tu abbia capito a cosa servono… ma dato che nulla è scontato ora ti esplicitiamo il perchè son necessarie e come ti possono aiutare nella tua ricerca.

Innanzitutto ti aiuteranno a raggiungere l’obiettivo della tua tesi e giungere a quella tanto attesa “Conclusione”. Se elaborate correttamente, ti aiuteranno e ti semplificheranno la vita durante la raccolta dei dati e la loro analisi. Ti servono per portare un contributo scientifico alla ricerca, per darti le linee guida durante tutta l’avventura di sviluppo della tesi e per far sì che tu non perda il focus sul tuo obiettivo finale. Ma soprattutto per ottimizzare il tempo speso durante la ricerca.

Come hai visto dalle Research Questions non si scappa…

Ti lascio qui un video riassuntivo di tutto:

Ciao 👋🏼 , ci vediamo settimana prossima col prossimo capitolo.